Benvenuti nell'evoluzione: come DeFi sta accrescendo il sistema finanziario globale

8 Luglio 2020

Non c'è dubbio che la tecnologia blockchain sia rivoluzionaria. Quando Satoshi Nakamoto ha introdotto il mondo al Bitcoin e la tecnologia blockchain dietro di esso nel 2008, ha annunciato un sistema finanziario decentralizzato (DeFi), uno che per la prima volta ha consentito agli utenti di effettuare transazioni peer-to-peer online e senza un terzo intermediario di terze parti. Ma anche se Bitcoin e la tecnologia blockchain si sono rivelati dirompenti, non hanno sostituito l'attuale sistema finanziario centralizzato (CeFi). Invece, le criptovalute costruite sulla blockchain hanno contribuito a far evolvere la struttura tradizionale negli ultimi 12 anni.

Oggi, l'evoluzione del sistema finanziario globale continua attraverso l'aumento. E come framework aperto, trasparente e compostabile, il Protocollo Maker fornisce il ponte ideale tra quei due sistemi apparentemente disparati.

Miglioramenti incrementali

Le nuove innovazioni spesso si basano su vecchie tecnologie in una serie di cambiamenti incrementali. Ad esempio, il dollaro USA è esistito in diverse forme (monete con fondo in oro e argento, banconote di carta fiat, ecc.) Dal Coinage Act del 1792. Lo stablecoin Dai, che è ancorato all'USD, è un valuta più adatta ai tempi e alle esigenze individuali.

Dai stands out among currencies, helping to facilitate the evolution of the global financial system. .

Decentrato e senza confini, Dai è la prima valuta imparziale al mondo, offrendo agli utenti ovunque un maggiore controllo delle proprie risorse, un maggior grado di trasparenza e un aumento della convenienza, indipendentemente dalla posizione e dalla storia finanziaria.

Le aziende e le istituzioni integrano la tecnologia blockchain nei loro prodotti e servizi esistenti, testimoniando in prima persona come essa porta vantaggi radicali. Le nuove società fintech, come Wirex, riconoscono in particolare i vantaggi di Dai nel contesto dei mercati finanziari esistenti. E quel riconoscimento è ciò che sta dando origine a DeFi e alla fusione dell'economia tradizionale con le nuove tecnologie.

Questo non è un futuro ipotetico; sta succedendo proprio ora.

"La community di Maker ha già avviato il processo di integrazione del protocollo Maker con il mondo reale", spiega il CEO di Maker Foundation, Rune Christensen. "L'aggiunta della stablecoin USCD alla crescente lista di risorse collaterali è un ottimo esempio di come la Maker Governance lavora con gli strumenti di grandi attori regolamentati (ad esempio Circle) per colmare il divario tra finanza centralizzata e decentralizzata. Un altro esempio è che la comunità di governance decentralizzata ha votato per prendere in considerazione le risorse del mondo reale nel sistema e ora passerà al passaggio successivo: una valutazione tecnica di tali risorse potenziali. "

Il potere della DeFi

La DeFi sta cambiando il mondo dei servizi finanziari, dall'infrastruttura componibile delle sue applicazioni alla sua funzionalità e vantaggi per i consumatori, ma lo sta facendo attraverso l'aumento, non la rivoluzione o la sostituzione.

Composibilità significa che gli sviluppatori possono basarsi sul protocollo Maker per creare nuove dapps.

Giocando un ruolo importante all'interno del movimento DeFi, Dai sta cambiando il modo in cui persone e aziende gestiscono le proprie finanze. Lo stablecoin offre numerosi vantaggi rispetto alle valute tradizionali, creando opportunità e allo stesso tempo risolvendo problemi:

I servizi finanziari tradizionali e le valute digitali si stanno evolvendo e convergendo. Ad esempio, Dai viene integrato senza problemi nelle guide di pagamento tradizionali e regolamentate, come le carte di debito crittografiche.

The Maker Protocol is the bridge between DeFi and the traditional global financial system
Il protocollo Maker è il ponte tra DeFi e il settore finanziario convenzionale

Tali progressi sollevano tuttavia una grande domanda: come possiamo integrarci più profondamente con il mondo reale e operare nel pieno rispetto dei sistemi legali, delle autorità e degli emittenti senza compromettere la decentralizzazione, il propulsore fondamentale di DeFi? La risposta è il protocollo Maker.

"Il protocollo Maker è progettato per farlo correttamente, attraverso la gestione del rischio e la diversificazione delle attività collaterali", afferma Rune. "Per integrarsi correttamente, non può fare affidamento su un asset o custode per gli asset del mondo reale, ma piuttosto su centinaia di asset e custodi diversificati su diversi mercati in tutto il mondo.

Questo è, ovviamente, molto simile alla struttura delle blockchain, che ottengono il loro decentramento dall'esistenza di molti nodi e sedi di negoziazione diversi, distribuiti su più posizioni geografiche.

Le istituzioni possono ora offrire ai clienti un maggiore controllo finanziario

Ancora più importante, le nuove soluzioni stanno offrendo agli utenti un maggiore controllo sulle loro finanze. I nuovi prodotti fintech sfruttano la blockchain e altre tecnologie per offrire vantaggi ai sistemi esistenti senza sostituirli, consentendo una crescita incredibile.

La tecnologia cripto e blockchain sta già cambiando la consumer finance mainstream. Prendi l'app Cash di Square, che ora consente un accesso senza interruzioni a Bitcoin e azioni. Il denaro può essere facilmente spostato tra criptovalute e altre risorse, nonché inviato ad altri utenti.

Questi nuovi servizi sono spesso rivolti a millennial esperti di tecnologia, che hanno perso molte delle opportunità di ritorno sugli investimenti di cui godevano i genitori, come il settore immobiliare. Così tanti millennial sono oberati dal debito dei prestiti studenteschi, che può metterli fuori dal mercato immobiliare. I millennial sono anche più diffidenti nei confronti del mercato azionario rispetto alle generazioni precedenti. App come Raiz e Robinhood offrono modalità di investimento semplici, economiche e diversificate. Allo stesso modo, le banche solo online, come Nubank in Brasile, stanno sfidando le istituzioni di mattoni e cemento offrendo un servizio migliore e rendimenti sui risparmi.

Protocolli e applicazioni decentralizzati si adattano bene a questi sviluppi più ampi, consentendo una maggiore trasparenza e apertura e riducendo i costi e le barriere all'ingresso. Man mano che la blockchain e altre tecnologie vengono incorporate in prodotti e servizi finanziari nuovi ed in evoluzione, possiamo aspettarci un'ulteriore devoluzione del potere ai consumatori, facilitando una maggiore autonomia e flessibilità.

Ma la combinazione di due sistemi molto diversi potrebbe presentare un rischio in quanto il CeFi potrebbe avere un effetto centralizzato su alcuni protocolli DeFi. Il protocollo Maker risolve questo problema attraverso la struttura decentralizzata della governance MakerDAO.

"I detentori di MKR assicurano che nessuna singola garanzia (collaterale)  abbia troppo dominio", spiega Rune. “Loro, piuttosto che i detentori di Dai, assumono il rischio di centralizzazione. Inoltre, tutte le decisioni sulla governance di Maker sono trasparenti e vengono esaminate a fondo dalla community nei forum online, come il forum di Maker, e nelle riunioni settimanali della governance. Quindi, dovrebbe sempre essere chiaro quando i principi fondamentali della decentralizzazione sono a rischio di essere ignorati .. "

L'infrastruttura finanziaria globale del futuro dipende dall'evoluzione

L'integrazione della tecnologia blockchain e DeFi nel tradizionale settore dei servizi finanziari sta guidando l'innovazione a livello globale e portando a un maggiore controllo, trasparenza e scelta per i consumatori. E Dai e il Protocollo Maker sono al centro di questo movimento.
Per iniziare il tuo viaggio DeFi, scopri di più su MakerDAO e il protocollo Maker e scopri Dai on Oasis.

8 Luglio 2020