Come Dai sta diventando la valuta del mercato dell'arte e della cultura digitale NFT

September 24, 2020

Sempre più artisti hanno scoperto la recente tavolozza all'intersezione tra arte e tecnologia blockchain. Adesso chiunque può trasformare un'opera d'arte in una risorsa digitale unica nel suo genere chiamata token non fungibile (NFT). Gli NFT consentono agli artisti di dimostrare crittograficamente la proprietà del loro lavoro, nonché di programmare, vendere, trasferire e scambiare la loro arte quasi senza attriti sul mercato aperto. Inoltre, nei mercati blockchain, gli amanti dell'arte acquistano arte digitale con (probabilmente hai indovinato) denaro digitale. In effetti, Dai è diventata una criptovaluta popolare nel mondo dell'arte digitale perché è una riserva di valore stabile che può essere facilmente trasferita in tutto il mondo.

"La stablecoin Dai, che è già utilizzata per acquistare NFT in altri settori, inclusi i videogiochi, è una combinazione perfetta per artisti, musei e piattaforme di aste d'arte che accettano pagamenti in criptovaluta", ha affermato Rune Christensen, CEO della Maker Foundation e co -fondatore di MakerDAO. "La natura trustless, trasparente e sicura di Dai offre agli artisti e ai mecenati di tutto il mondo lo spazio per concentrarsi sull'arte, piuttosto che sulla realtà logistica del trasferimento di denaro da un conto all'altro."

Scopri di seguito come le piattaforme e gli artisti utilizzano la tecnologia NFT e l'integrazione Dai per reimmaginare il mercato dell'arte, rendendolo non solo più accessibile ma anche più innovativo che mai.

Foundation

Foundation è una piattaforma e un mercato criptato per l'acquisto e la vendita di beni unici e in edizione limitata, con prezzi fissati dalla domanda e dall'offerta. La piattaforma offre una gamma di funzionalità che consentono agli artisti di monetizzare il proprio lavoro, comprese le prevendite di token per finanziare nuove serie e fissare i prezzi alti e bassi delle serie per incoraggiare la concorrenza tra i primi acquirenti. Inoltre, gli artisti hanno contratti intelligenti individuali, il che significa che condizioni specifiche sono incorporate nel codice. Ad esempio, un artista può ricevere non solo il prezzo di vendita iniziale di una NFT, ma anche guadagnare una commissione automatica sulle operazioni successive di quella NFT11.

“Foundation vuole definire il concetto di borsa culturale. Adoriamo il modo in cui Dai è aperto, trasparente ed equo, valori che si allineano profondamente con lo spazio culturale ".

Kayvon Tehranian, founder of Foundation

Foundation supporta sia Dai che pagamenti con carta di credito e offre anche un'introduzione a Dai dal titolo "Dai è la valuta della cultura”.

"È entusiasmante lavorare con la Foundation e altre piattaforme che supportano artisti e creatori con strumenti decentralizzati, come Dai, che aiutano a migliorare la loro capacità di connettersi e servire il proprio pubblico in modo più personale e senza interruzioni".

Jen Senhaji, Business Development Associate, Maker Foundation

NFTs from all  types of artists sell for digital currency on Foundation.
Tre artisti attualmente presenti nella home page della Fondazione. (Immagine per gentile concessione della Fondazione.)

OpenSea

OpenSea è uno dei più grandi mercati di arte digitale e oggetti da collezione di tutti i tipi. Un aggregatore di raccolte popolari, la piattaforma offre una gamma di NFT: di tutto, dai domini Ethereum Name Service (ENS) 22 e dai grafici Decentraland33 a F1 Delta Time Drivers e Axie Infinity di Axie (animali domestici digitali). Sebbene non tutte le piattaforme dietro le collezioni abbiano integrato Dai, OpenSea lo ha fatto, rendendo gli articoli digitali che vendono più accessibili a tutti.

“Dai è una componente fondamentale dell'ecosistema DeFi e NFT. Abbiamo scoperto che l'utilizzo di Dai è particolarmente utile quando si fissano i prezzi di asset di alto valore, come l'arte digitale e gli asset fisici, dove le fluttuazioni del prezzo di altre valute, come ETH, possono avere un impatto maggiore. Siamo super entusiasti di consentire più attività in Dai! "

Devin Finzer, Co-founder of OpenSea

OpenSea marketplace features a huge range of NFTs and accepts Dai as payment for digital art.
OpenSea elenca una vasta gamma di NFT, inclusi questi due F1 Delta Time Driver. (Immagine per gentile concessione di OpenSea.)

OpenSea alimenta anche altre piattaforme di trading NFT, come il mercato in Somnium Space, un mondo di realtà virtuale con un'economia basata su blockchain44. Ciò significa che chiunque nella comunità di Somnium può acquistare pacchi con Dai e accettare lo stablecoin sul mercato senza preoccuparsi di fluttuazioni dei prezzi delle criptovalute.

Somnium’s marketplace for digital art and other NFTs accepts Dai as payment.

Il mercato integrato di Somnium per l'arte digitale e altri NFT è alimentato da OpenSea.

“La nostra visione è una vita completamente digitale all'interno della realtà virtuale. Nel mondo delle criptovalute, la volatilità di token, arte e altre risorse digitali ha sia un lato positivo che negativo. È quindi fantastico che la comunità possa acquistare e vendere pacchi e opere d'arte Somnium Space in Dai, il che dà loro un maggiore controllo sui propri beni. Ad esempio, puoi acquistare un pacco per 1.000 Dai, costruire un club musicale e due settimane dopo vendere 10 biglietti a vita per 100 Dai ciascuno. Sei in pareggio senza affrontare le oscillazioni di prezzo di una valuta volatile, come Ethereum ".

Vita Pur, COO of Somnium Space

Async.art

Async consente agli utenti di creare, vendere, acquistare, collezionare e scambiare opere d'arte, ma con una svolta molto interessante: l'arte è programmabile! Gli artisti possono creare e tokenizzare un'opera principale, così come i "livelli" che si trovano sopra di essa e si comportano secondo il codice. I collezionisti possono acquistare uno o più livelli e modificarli nell'ambito delle caratteristiche specificate dall'artista. In altre parole, gli acquirenti possono influenzare l'aspetto del maestro come gruppo.55 Dai un'occhiata al seguente video Async che spiega come l'espressione della Gioconda potrebbe essere programmata per cambiare in base al prezzo di ETH:

Il 5 settembre, la piattaforma ha aperto la sua prima asta d'arte per Dai con "L'arte è la valuta dell'infinito", un'opera dell'artista latino-americano Carlos Marcial66, un utente di Dai entusiasta e sostenitore di MakerDAO.

"Carlos Marcial è stata la prima scelta naturale a causa del suo background personale - usa Dai e altre stablecoin e lo fa da anni - così come per la sua capacità di realizzare opere d'arte che fungono anche da commento sociale sulla valuta globale." 

Lisa Liang, Co-founder and CMO of Async Art

Carlos Marcial’s programmable art and other NFTs are sold for digital currency on Async.
Marcial’s “Art Is the Currency of the Infinite” was created using 3D software and apps.

Olive Allen

Olive Allen è un artista con sede a New York il cui lavoro esplora idee di cambiamenti culturali. In passato Olive ha creato sia abstract una tantum che serie in edizione limitata. Uno dei suoi ultimi progetti, tuttavia, The UnBearables, è molto diverso. Descritto come "opera d'arte gamificata", spinge ulteriormente i confini dell'arte digitale. La serie consiste in una serie limitata di 265 NFT, ognuno dei quali rappresenta una delle sette diverse immagini digitali che raffigurano l'attuale tumulto indotto dal coronavirus come orsi da collezione "orribilmente carini".

La versione originale di The UnBearables è stata venduta su Nifty Gateway, una popolare piattaforma di trading NFT77 che ha recentemente attirato l'attenzione per una vendita all'asta di arte digitale da $ 55.555.

Quando gli UnBearables furono messi in vendita, furono assegnati a caso; pertanto, gli acquirenti non sapevano quale orso NFT avrebbero ricevuto. Tutti gli NFT sono collezionabili, ma alcuni sono più rari e preziosi di altri. È un insolito gioco d'azzardo che termina quando un acquirente raccoglie tutti e sette gli orsi.

Olive Allen’s collectible NFT bears are gamified and sold on the digital art market for Dai currency.

Gli orsi da collezione originali di Olive erano descritti come "opere d'arte ludiche".

The UnBearables era così popolare che Olive ha creato una serie speciale di 10 NFT, chiamata "Summer Bears". Un NFT è stato regalato in un concorso promozionale; il resto è in vendita su OpenSea, esclusivamente in Dai. In questa serie, gli orsi sono raffigurati mentre si godono un'attività estiva, finché la cornice animata non rivela un'esistenza più banale. È un gioco tra sogno e realtà: il loro divertimento estivo rubato dal COVID-19.

 The digital art market loves Olive Allen’s “Cruel Summer Bears,” sold exclusively for Dai currency.

I "Cruel Summer Bears" di Olive vengono venduti esclusivamente per Dai.

Museum of Contemporary Digital Art

The Museum of Contemporary Digital Art (MoCDA) è una galleria online che mette in mostra l'arte digitale nel suo mezzo nativo e si concentra sulla cura, l'istruzione e il miglioramento dell'accesso agli artisti. Lo fa attraverso eventi regolari: discussioni e presentazioni su argomenti che vanno dalla ludicizzazione dell'arte alle donne in blockchain. Ad esempio, il video seguente è una delle tante discussioni di gruppo prodotte dall'organizzazione.

Conversazione di gruppo sulla Gamification of Art, CADAF Online 2020

Il team del MoCDA lavora con le principali organizzazioni artistiche e blockchain, tra cui la Tate, SuperRare e Blockchain Game Alliance, per mettere insieme varie mostre.88 Il museo accetta donazioni di ETH e Dai, oltre a contanti tramite carta di credito e PayPal.

"Con l'avvento delle criptovalute e il crescente interesse per il collezionismo di arte digitale, abbiamo assistito a uno spostamento verso i collezionisti che desiderano diversificare il proprio portafoglio senza compromettere il modo in cui la maggior parte della gente è abituata ad acquisire nuovi asset. Con il mercato NFT in forte espansione e gli alti e bassi costanti del mercato delle criptovalute, vediamo Dai come una soluzione rivoluzionaria per il mercato dell'arte, fornendo a tutti un modo veloce e accessibile per accedere al mercato dell'arte criptata pur avendo un'esperienza piacevole e sicura in tutto . "

Serena Tabacchi, CEO of MoCDA
The MoCDA’s most recent NFT digital art exhibition, “Digital Bodies,” is popular in the market.

La mostra più recente del MoCDA si intitola "Digital Bodies".

Dai: la valuta dell'arte e altro ancora

Il mondo dell'Arte Digitale ha dimostrato di essere un entusiasta utente di Dai, rendendolo una valuta estremamente popolare per questo entusiasmante movimento. L'offerta di arte sotto forma di NFT sulla blockchain consente agli artisti digitali di vendere e scambiare opere su una piattaforma sicura e che garantisce la tracciabilità. Non c'è mai alcun dubbio sulla provenienza o sulla proprietà di un'immagine, poiché la falsificazione è praticamente impossibile. Come risultato di questi vantaggi, le NFT nel loro insieme hanno superato i 100 milioni di dollari di vendite.

Man mano che le NFT crescono in popolarità e l'adozione di Dai continua ad aumentare, la sinergia reciprocamente vantaggiosa che esiste tra i token stimolerà ancora di più la crescita.Ogni giorno, le persone in tutto il mondo traggono valore dalla stablecoin Dai e, per estensione, dall'ecosistema Maker. Scopri di più su MakerDAO e la stablecoin Dai oggi.

September 24, 2020