Una guida al Single-Collateral Dai (Sai) Shutdown

20 Aprile 2020

Lo spegnimento del sistema Single Collateral Dai (Sai) è un evento che la comunità si aspettava da quando è stato discusso ufficialmente nella timeline del passaggio del SIngle Collateral Dai (SCD) al Multi Collateral Dai Dai (MCD) lo scorso novembre. Molti nella community hanno già migrato i loro token Sai a Dai per sfruttare le grandi funzionalità di MCD e in previsione della chiusura. Inoltre, la community Maker ha recentemente intensificato le discussioni sull'arresto di SCD e sul processo di arresto di emergenza (Emergency Shutdown) in generale.

A seguito di tali discussioni, è stato avviato un sondaggio sulla governance il 30 marzo e il 6 aprile, l'ultimo giorno del sondaggio, la community ha segnalato il proprio sostegno per avviare lo spegnimento del sistema SCD attraverso un voto esecutivo del 24 aprile 2020. Tra oggi e il 24 aprile, la comunità determinerà il grace period prima che SCD sia completamente chiuso. I dettagli di quel grace period saranno condivisi nel Forum Maker non appena sarà disponibile.

Nel frattempo, molte persone sono ansiose di confermare e, in alcuni casi, apprendere come si svilupperebbero ES sia del SCD sia del MCD. I processi differiscono.

Data l'importanza dell'ES per il sistema SCD e la confusione che potrebbe derivare dalla disinformazione, la Maker Foundation ha compilato la seguente guida in forma di domande frequenti per i possessori di Sai e i proprietari di CDP. I DAI holders e i Maker Vault holders possono trovare le informazioni ES del sistema MCD nella nuova documentazione per l'arresto di emergenza dell'MCD.

Single-Collateral Dai (Sai) Emergency Shutdown FAQs

Le seguenti domande e risposte aiuteranno la vasta community di Maker a capire come si svolgerà l'Emergency Shutdown di SCD quando attivato. La documentazione tecnica, che fornirà un approfondimento sull'ES per SCD, nonché spiegazioni dettagliate del processo in relazione ai diversi stakeholder, sarà pubblicata nei prossimi giorni.

Le comunicazioni relative all’ Emergency Shutdown verranno effettuate sul forum MakerDAO, sul sito Web e sui canali dei social media. Per favore, prenditi un momento per aggiungere ai blog le pagine del blog Maker, Twitter, Reddit, Rocket.chat, Telegram e Weibo.

1) Cos’è il Single-Collateral Dai (Sai) Emergency Shutdown?

Il Single-Collateral Dai Emergency Shutdown arresta e regola il sistema SCD garantendo al contempo che tutti gli utenti, sia i detentori di Sai che i proprietari di CDP, ricevano il valore netto delle attività detenute come collaterali nel sistema.

2) Chi da inizio all’ Emergency Shutdown, e perchè?

L’ Emergency Shutdown può essere iniziato dai MKR voters attraverso la governance se ritengono che il sistema sia a rischio o per terminare il sistema - per aggiornarlo a una nuova versione o, come in questo caso, far tramontare il protocollo a favore di MCD.

In caso di emergenza, ES viene utilizzato per imporre direttamente il Prezzo Target di Sai (1 Sai = 1 USD) ai possessori di Sai e CDP e, in ultima analisi, proteggere il sistema da ulteriori attacchi alla sua infrastruttura principale. Esempi di emergenze includono, ma non sono limitati a, i seguenti:

3) Non ho ancora migrato il mio Sai su Dai. In che modo un Emergency Shutdown può influire su di me?

Poiché il ponte Sai-Dai su migrate.makerdao.com è stato chiuso, i detentori di Sai dovrebbero considerare di scambiare il loro Sai per Dai attraverso il mercato aperto (ad esempio, scambi come Uniswap e Kyber) prima che venga attivato l'ES. Gli utenti che detengono Sai dopo l'attivazione di ES dovrebbero essere in grado di riscattare le garanzie tramite un'interfaccia utente Emergency Shutdown Redemption che la Fondazione Maker creerà.

4) Non ho ancora migrato il mio CDP a Maker Vault in MCD. In che modo un ES può influire su di me?

I proprietari di CDP dovrebbero considerare la migrazione dei propri CDP a Maker Vault in MCD tramite il portale di migrazione il più presto possibile. Il diagramma seguente illustra il flusso di migrazione di CDP.

In alternativa, i proprietari di CDP possono chiudere manualmente i propri CDP rimborsando il loro debito, liberando il loro ETH e utilizzandolo come garanzia per aprire un nuovo Vault MCD.

Se gli utenti non riescono a migrare i propri CDP prima dell'attivazione

dell'ES, dovranno attendere fino all'elaborazione delle collateral claims prima di poter liberare i collaterali. L'attuale tempo di attesa (cooldown period) di 6 ore è un periodo di tempo pre-programmato (nello smart contract) che comporta un calcolo on chain e lo spostamento dei fondi. Lo scopo del periodo di 6 ore è consentire la liquidazione dei CDP che hanno debiti in essere, con l'obiettivo di normalizzare il rapporto PETH / WETH (tornando alla sua proporzione originale). Gli utenti devono tenere presente che il tempo di elaborazione della richiesta dipende dalla velocità della rete ed è quindi imprevedibile.

5) Non ho convertito il mio PETH in WETH. In che modo l' ES può influire su di me?

Se attualmente possiedi PETH, ti preghiamo di considerare di riconvertirlo in WETH (wrapped ETH), e quindi di convertire WETH in ETH.

Una volta attivato ES, il rapporto PETH diminuisce istantaneamente e quindi aumenta man mano che le richieste di CDP vengono elaborate. Il periodo cooldown di 6 ore consente di elaborare abbastanza CDP prima di convertire WETH in PETH. Questo aiuta a normalizzare il rapporto PETH.

6) In cosa consiste il processo Single-Collateral Dai (Sai) Emergency Shutdown?

L’ Emergency Shutdown è un processo a 3 step:

Step 1: Viene attivato l'arresto di emergenza, che consente ai proprietari di CDP di ritirare attività

ES interrompe immediatamente la creazione di CDP, impedisce la manipolazione di CDP esistenti e blocca i feed di prezzo a un valore fisso che viene quindi utilizzato per elaborare richieste proporzionali per tutti gli utenti. (I feed di prezzo monitorano il prezzo di riferimento dei tipi dei collaterali attraverso una serie di fonti esterne e inviano prezzi aggiornati alla blockchain.)

Dal momento in cui viene attivato ES, gli utenti di CDP saranno in grado di ritirare il PETH che corrisponde al loro valore netto dal CDP. Tuttavia, non saranno ancora in grado di riscattare quel PETH per WETH. Lo stesso vale per gli utenti che dispongono di PETH nel portafoglio prima dell'arresto.

Step 2: I collateral claims vengono processati

Dopo l'attivazione di ES, un periodo cooldown di 6 ore, che la governance può votare per cambiare, consente l'elaborazione delle rivendicazioni proporzionali dei collaterali di tutti i proprietari di CDP.

Step 3: I proprietari di Sai e CDP rivendicano i collaterali

Al termine del periodo, tutti i proprietari di CDP possono richiedere un importo fisso di ETH con i propri CDP; mentre i detentori di Sai possono accedere alle loro richieste di garanzie immediatamente dopo l'attivazione di ES. Si noti che l'importo che può essere richiesto corrisponde direttamente al valore calcolato delle loro assets.

7) L’ Emergency Shutdown del Single-Collateral Dai (Sai) ha impatto sul Multi-Collateral Dai?

Se nessun Sai viene depositato nel sistema MCD quando viene attivato l'arresto di SCD, l'MCD non viene influenzato. Se Sai esiste nel sistema MCD dopo l'arresto di SCD, allora Sai diventa un claim su ETH e, a seconda della volatilità dei prezzi di ETH, potrebbe essere necessario che la MKR Governance adotti ulteriori misure per drenare il contratto di Sai.

8) In che modo l' ES di MCD dall’ ES di SCD?

Il processo di spegnimento per SCD e MCD differisce perché Sai è mantenuto sul sistema SCD, o legacy, mentre Dai è mantenuto sul sistema MCD, o quello che è ora noto come Maker Protocol.

Mentre il processo di spegnimento sia per SCD che per MCD è completamente decentralizzato e controllato dagli elettori MKR, in MCD, i titolari di MKR possono innescare immediatamente lo Shutdown depositando MKR nell’ Emergency Shutdown contract. Tuttavia, è necessario un quorum di minoranza, ma significativo, di elettori MKR per farlo. Inizialmente, questo quorum deve “puntare” 50.000 MKR. Una volta raggiunto il quorum di 50.000 MKR, gli MKR vengono immediatamente bruciati e inizia il processo di spegnimento. Per maggiore sicurezza, gli elettori MKR sono anche in grado di selezionare Oracoli di emergenza che hanno il potere di innescare unilateralmente un arresto di emergenza.

Inoltre con MCD, i proprietari di Vault hanno la priorità rispetto ai titolari di DAI durante l’ ES. Ciò significa che in una situazione in cui il sistema ha più debito che surplus, i possessori di DAI dovranno fare un haircut (vedere spiegazioni dettagliate qui e qui). Al contrario, se il sistema ha più surplus che debito, i possessori di Dai riceveranno più garanzie per il loro Dai.

In SCD, i detentori di Sai possono ritirare immediatamente le garanzie, ma i detentori di CDP devono attendere fino a dopo il periodo di recupero di 6 ore e potrebbero subire tagli (a causa della svalutazione del PETH).

Queste differenze saranno dettagliate nella documentazione tecnica.

Esplora

Scopri di più su MakerDAO e MCD visitando il Maker blog il Maker Forum.


20 Aprile 2020